Da un abbraccio a... un crowdfunding per Nicosia

lunedì 28 luglio 2014

Concorso letterario 2014

Ed eccoci alla pubblicazione del racconto vincitore del Concorso letterario "Scrivo per Nicosia", prima edizione racconti inediti.
Il racconto, dal titolo "Miracolo d'una camelia!", è stato scritto da Simone Botrugno di Pisa.
Se desiderate leggerlo, lo trovate nell'allegato.
Da parte della giuria e di tutta l'associazione complimenti al vincitore, come anche al secondo e al terzo classificati, che sono nell'ordine Lio Rugani di Calci (PI), con il racconto "Nicosia" e Michele Andreoli di Vicopisano (PI), con il racconto "Al chiaro di luna".


domenica 6 luglio 2014

"Suoni in una notte d'estate...", 26 luglio 2014

Buongiorno a tutti!
Il caldo è arrivato e "Nicosia nostra" propone, come di consueto, l'ormai tradizionale evento estivo.
Il 26 luglio, dalle 21.00, il convento di Nicosia, solitamente chiuso, si apre per diventare teatro di musica, emozioni, luci, stupori.
La serata prevede il concerto del gruppo Sonalastrana e la premiazione dei vincitori dei concorsi fotografico e letterario 2014.
Inoltre degustazioni, piccole sorprese e atmosfere allieteranno la serata e ci faranno gustare ancora una volta, sotto il cielo stellato e l'aria fresca, la magia di questo luogo abbandonato.
L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Calci, è a ingresso gratuito.
Vi chiediamo, se possibile, di diffondere la notizia a chi volete. 
Grazie!

Detto questo, oltre ad invitare tutti alla serata e ad allargare l'invito a chi pensate possa essere interessato, chiediamo la disponibilità, per chi vuole, a darci una mano nell'allestimento e nello svolgimento della serata.
A fini organizzativi, chiediamo di comunicare la propria disponibilità rispondendo alla mail nicosianostra@gmail.com entro domenica 20 luglio.
Grazie ancora e vi aspettiamo a Nicosia. Come sempre sarete i benvenuti.

venerdì 30 maggio 2014

Concorso fotografico 2014: foto vincitrici e foto selezionate.

Salve a tutti,
anche quest'anno la giuria del concorso ha fatto il suo dovere.
E tra un fresco vino bianco, un moscato di Pantelleria, fragole e cocomero è arrivata alla fatidica scelta delle immagini selezionate e vincitrici.
Carlo Delli, Roberto "Bob" Evangelisti e Sandro Bernardini, validamente aiutati da alcune donzelle, hanno così scelto tra le circa 100 fotografie arrivate.
Dodici quelle che hanno superato la selezione, tre quelle giudicate meritevoli di premio.
Ecco dunque, di seguito e in ordine alfabetico, le tre immagini vincitrici ex-equo!



Giuliano Fabbrini
Roberto Grassi
Giovanni Morbidelli
 
Gloria, Onore e Premi ai vincitori!
Premi che saranno consegnati durante il prossimo evento dell'associazione, che si svolgerà a Nicosia il 26 luglio, a partire dalle ore 21,00.
I premi non ritirati rimarranno di proprietà dell'associazione.
Ed ecco, sempre in ordine alfabetico, le altre dodici foto rientrate nella selezione finale, ai cui autori va la gloria di veder le loro opere pubblicate qui sotto e sulla pagina fb dell'associazione:
Filippo Barbanera
Adriana Benvenuti
Adriana Benvenuti
Walter Cassuola

Walter Cassuola
Angela Diakadoni
Tatiana Di Sacco
Tatiana Di Sacco
Rolando Mannucci

Giovanni Morbidelli
Pietro Pecchioli

Stefano Pieroni
Si conclude così il Terzo Concorso Fotografico legato a "Le camelie del chiostro".
Un ringraziamento a tutti per aver partecipato, i nostri complimenti ai vincitori e ai selezionati.
Con la vostra attenzione e i vostri scatti Nicosia vive.
E' stato bello ricevere i vostri lavori e valutarli. Un punto di vista sempre diverso ed interessante che noi, organizzatori dell'evento, raramente riusciamo a gustarci.
Grazie davvero, ancora!
Arrivederci a tutti all'anno prossimo!

mercoledì 2 aprile 2014

Concorso letterario "Scrivi per Nicosia", prima edizione

Con questa edizione de "Le camelie del chiostro" parte il primo concorso letterario. Siete tutti invitati a partecipare!
Di seguito il regolamento.


Concorso letterario
Scrivo per Nicosia”
per racconti brevi inediti - 1a edizione

Regolamento del concorso

Art. 1 L’Associazione Nicosia nostra, in occasione dell’ottava edizione della manifestazione “Le camelie del chiostro” del 5 e 6 aprile 2014, bandisce la prima edizione del concorso letterario “Scrivo per Nicosia”.
Art. 2 Il concorso è dedicato ad autori, esordienti e non, che presentino un racconto originale e inedito.
Art. 3 L’opera dovrà essere un racconto breve. I partecipanti potranno presentare un solo elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito. La lunghezza dei testi non dovrà eccedere le 8000 battute, compresi gli spazi, scritte con carattere Times New Roman corpo 12.
Art. 4 L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite.
Art. 5 Ogni partecipante potrà concorrere con una sola opera. È esclusa la partecipazione di componenti del consiglio direttivo dell’Associazione Nicosia nostra.
Art. 6 Vincolo per l’ammissione a concorso è che l’opera contenga riferimenti o ambientazione o avvenimenti relativi al convento di Nicosia in Calci.
Art. 7 L’opera dovrà essere inviata entro e non oltre il 15 maggio 2014, in formato word, rtf o pdf al seguente indirizzo e-mail: nicosianostra@gmail.com
Art. 8 Il partecipante dovrà indicare sul frontespizio del testo il proprio nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e.mail, data di nascita, e riportare la seguente autorizzazione: “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi della L. 196/03”. In caso di partecipante minorenne è obbligatoria l'autorizzazione di chi esercita la patria potestà.
Art. 9 La giuria, composta da personalità competenti e da un membro del consiglio direttivo dell’associazione, avrà il compito di nominare una rosa di dieci finalisti e le prime tre opere classificate.
Art. 10 La giuria si riserva la possibilità di assegnare menzioni di merito e/o eventuali premi speciali.
Art. 11 La premiazione avverrà in occasione della manifestazione estiva 2014 dell’associazione.
Art. 12 Il premio per la prima opera classificata sarà costituito da:
  1. La pubblicazione del testo integrale sul sito dell’associazione Nicosia nostra (a titolo totalmente gratuito per l’autore).
  2. Prodotti gastronomici del territorio, offerti da FBM lavorazione carni di Calci.
  3. Una pianta di camelia in vaso.
Art. 13 Il secondo e il terzo classificati riceveranno in premio una pianta di camelia in vaso.
Art. 15 Ai finalisti verrà consegnato un attestato di merito e consegnato il giudizio dell’opera dato dalla giuria.
Art. 16 Le opere inviate non saranno restituite. La partecipazione al concorso costituisce autorizzazione alla pubblicazione e all’utilizzo dei dati anagrafici dell’autore ai fini di comunicazioni relative al concorso. Inoltre gli autori, accettando il presente regolamento, rinunciano a qualsiasi pretesa economica per profitti derivanti dalle vendite della pubblicazione in cui sarà pubblicato il proprio racconto. Inoltre gli autori autorizzano a utilizzare i racconti inviati al concorso, integralmente o in parte, come testi per ulteriori pubblicazioni e materiali divulgativi, nei quali l’associazione Nicosia nostra indicherà sempre l’autore. In ogni caso gli autori saranno liberi di utilizzare le proprie opere anche per altri scopi.
Art. 17 La partecipazione al premio implica da parte dei partecipanti la piena accettazione e il totale rispetto di tutte le indicazioni contenute nel presente regolamento, nonché del giudizio insindacabile della giuria.
Art. 18 In base al decreto 196/03, gli indirizzi dei partecipanti potranno essere utilizzati per informazioni relative al premio in atto, ai nuovi concorsi letterari, alle attività culturali e promozionali dell'associazione.
Art. 19 Per quanto qui non espressamente previsto, il presente concorso letterario deve ritenersi disciplinato dalle norme del Codice Civile.


INFORMAZIONI E CONTATTI:

Associazione Nicosia nostra
via Dante 10 - 56011 Calci (Pisa)

sito: nicosianostra.blogspot.com
pagina facebook: associazione Nicosia nostra
presidente: tel. 3483156206
segretario: tel. 348 5169305

giovedì 6 marzo 2014

"Le camelie del chiostro". Nicosia, Calci, 5-6 aprile 2014


“Le camelie del chiostro. Ritorno a Nicosia.”

Con questo titolo siamo lieti di annunciare che con l'ottava edizione la festa torna a Nicosia.
 
La camelia, da sempre simbolo di bellezza e di esotico, è stata ed è tutt’oggi elemento essenziale in molti parchi di ville signorili, come pure in giardini di serene case coloniche sparse nella campagna e in chiostri e orti di conventi e monasteri. Anche il chiostro del convento di Nicosia, assieme agli agrumi, offre due secolari piante di camelie, una a fiore rosa e l’altra a fiore bianco, che in primavera si mostrano nel loro magico splendore. 

In questa edizione la festa torna a Nicosia. Con la gioia di sempre il convento apre i suoi spazi a chi lo desidera, per vivere insieme due giornate di meraviglia e di bellezza, di poesia e di svago, di natura e di allegria. E quest’anno il convento si fa ancora più bello! 
L’associazione “Nicosia nostra” festeggia i suoi 10 anni di attività e lo fa attraverso i beni più preziosi: il convento e le persone. Aria di festa, quindi, ma anche aria di rinascimento, di ritorno, di primavera. Come la natura che esplode dopo il torpore invernale, così Nicosia si veste di nuovo e racconta il suo risveglio. 
Venite a scoprire come. 
Laboratori dedicati alla creatività e alle idee, alle erbe e alle sue ricette, alla creazione dei profumi, all’arte liutaia e, ovviamente, alle camelie. Nuovi itinerari - tra cui uno in bicicletta - alla scoperta del territorio, della sua natura, delle sue ville con giardini splendidi e nascosti. Esposizione di camelie presenti nel territorio, visite guidate, musica popolare, pic-nic nell’oliveto, video e installazioni, concorso fotografico, concorso letterario, laboratori per bambini, gioco “Una camelia tira l’altra”, merenda a base di pane, olio e sale... e altro ancora per fare festa insieme. 

Il programma dettagliato negli allegati.

Vi aspettiamo. Come sempre, sarete i benvenuti!

5 e 6 aprile 2014
convento di Nicosia, Calci

Ingresso libero

evento progettato e promosso dall'associazione Nicosia nostra
con il patrocinio di: Comune di Calci, Provincia di Pisa e Regione Toscana
con il contributo di: Acqua “Graziosa”, panificio Valgraziosa, FBM
con la collaborazione di: associazione nazionale Carabinieri in congedo, associazione culturale “Le Storie di City Grand Tour”, Orto Botanico - Università di Pisa, FIAB - Pisa, Agesci - Pisa